Broadway Ballet School - diretta da: Mariarca Stigliano
Broadway Ballet School - Napoli  
  Home
  Staff
  Gallery
  Saggio 2011
  Forum
  Newsletter
  Guestbook
  Links & Banner
  Dove Siamo
  Contatti
Copyright
Saggio 2011

 

Programma: Saggio 2011 - Broadway Ballet school

      

"Broadway"
Scuola di Danza Classica e Moderna

Diretta da: Mariarca Stigliano
presenta:

Spettacolo di fine

anno Accademico

2010 – 2011

02 Giugno 2011- h 20:00

Teatro Acacia

Via R. Tarantino, 10 – Napoli


PROGRAMMA

 

 

Prima Parte

 

 

Tecnica Classica

 

“Le Fate e i quattro elementi”

“Le Fate, sono splendide sfere di luce pulsante di vari colori che vanno dal bianco, all'azzurro al violetto con sfumature d’oro e d’argento. Queste creature, sono emanazioni della forza della natura, ad essa legate, proprio per questo motivo i tipi di fate sono diversi e dipendono dall’elemento da cui traggono origine. A seconda della tipologia avremmo dunque: Fate delle aria, dell’acqua, della terra e del fuoco.

Le Fate d’Aria, Sono rappresentate come "creature alate" che spesso prendono le sembianze di splendide farfalle o di coloratissimi uccelli. Tutte le Fate che caratterizzano questo elemento hanno le ali, il loro compito è il più svariato: dal produrre la più dolce brezza al più violento uragano.

Le fate d’Acqua, vivono tra le acque dei fiumi e delle sorgenti, in limpidi laghi e nelle profondità dei mari donando gioia agli umani con canti ammaliatori e seducenti danze.

Le Fate di Terra, rappresentano la forza e la natura, risiedono tra rocce e caverne o nei meandri della terra.

Hanno il compito di mantenere integra la struttura fisica del terreno. Essendo legate alla terra erano solite regalare oro o altri metalli preziosi agli umani.

Le Fate di Fuoco, dimorano, appunto, tra le fiamme di un fuoco o tra le scintille dei lampi. Caratterialmente sono molto vivaci e talvolta anche ostili. Vengono anche chiamate le Fate danzanti, in quanto hanno la caratteristica di fluttuare nell’aria lasciando dei curiosi disegni di luce intensa.


Seconda Parte

 

 

“Grease - Brillantina”

 

 

Musiche di: Autori Vari

 

Coreografie di: Mariarca  Stigliano e Carlotta Salvati

 

 

 

La storia è ambientata nel maggio 1958: Danny Zuko, il leader dei T-Birds, una banda di studenti della Rydell High School, incontra Sandy Olsson, una ragazza giovane ed ingenua proveniente dall'Australia, e se ne innamora. Sandy alla fine delle vacanze deve però tornare in Australia, e i due sono costretti a dirsi addio giurandosi amore eterno.
I programmi di Sandy però improvvisamente cambiano: si iscrive alla stessa scuola di Danny e lì conosce un gruppo di studentesse chiamate Pink Ladies, con cui fa amicizia. Sia Danny, sia Sandy, inconsapevoli del destino che incombe, rendono partecipi i rispettivi amici della loro storia, e Sandy viene derisa dalle compagne per la sua ingenuità.           
Sandy rivela il nome del suo amore estivo alle nuove amiche e Rizzo, leader delle Pink Ladies, con l'intenzione di mettere in difficoltà Danny di fronte agli amici, organizza un incontro "casuale" fra i due. Alla vista di Sandy, Danny è costretto, a malincuore, a mostrarsi spavaldo e indifferente in presenza della sua banda ma i due, poco dopo, riprendono la loro storia, disturbata però dalla presenza dei T-Birds, delle Pink Ladies e di una banda rivale, gli Scorpions.

All'attesa gara di ballo organizzata dalla scuola, Danny e Sandy si presentano in coppia e sembrano i favoriti per la vittoria finale, ma sono di nuovo separati. I T-Birds fanno di tutto per rimettere Danny assieme alla sua ex ragazza e compagna di ballo Cha-Cha Di Gregorio. Danny è spinto fra le braccia di Cha-Cha e con lei conclude il ballo finale e vince la gara. Sandy si sente tradita e abbandona la festa disgustata.                                                                            
Nel tentativo di riconciliarsi, Danny porta Sandy al drive-in, chiede a Sandy di essere la sua ragazza, le dona un anello, e cerca maldestramente di abbracciarla e baciarla, ma Sandy reagisce indispettita e scappa via, lasciando Danny da solo con i suoi pensieri.                                                                   I T-Birds e gli Scorpions si sfidano in una gara automobilistica tra bande. Kenickie, amico fraterno di Danny, dovrebbe guidare per i T-Birds, ma ha un incidente e sviene. Danny allora guida al posto di Kenickie e vince la gara.                                                                               
Sandy, che ha assistito alla gara, comprende a quel punto la natura da ribelle di Danny e decide di rimettersi in gioco, abbandonando le vesti di "ragazza per bene"; intanto allo stesso modo Danny sta pensando di diventare un "ragazzo per bene", che pensa più adatto a Sandy, iniziando a fare atletica e abbandonando gli abiti da "bulletto". Così, alla festa di fine anno, una nuova Sandy appare allo sbalordito Danny, più grintosa e decisa, volendo avvicinarsi al modo di essere del suo amato e pronta a riconquistarlo. Sulle note del brano You're the One That I Want i due capiscono che sono fatti l'uno per l'altra e volano via su una scintillante roadster, salutati dagli amici festanti.

Buona visione

 
The Time for Ballet Lesson!!!  
   
Pubblicitá  
 
 
Oggi ci sono stati già 1 visitatori (8 hits) qui!
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=